CAMPIONATO FIGC III CAT. - STAGIONE 2016/2017 - TURNO N° 15: ASD GRECI - SPORTING VALLESACCARDA ; DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017 (ORE 15.00 - SAVIGNANO IRPINO)

venerdì 17 marzo 2017

US SAN NICOLA BARONIA - ASD GRECI 4-7

Pirotecnico recupero che il Greci porta a casa  una gara di molti alti e pochi ma pericolosi cali di concentrazione che porta a vari ribaltamenti prima del favorevole epilogo.

Difesa inedita per la squadra di mister Alborelli  per l'assenza di tre difensori e ,all'inizio, i meccanismi poco collaudati del reparto si avvertono su un ' errata chiamata di fuorigioco di Grasso che innesca la punta locale che insacca sull'incolpevole portiere grecese Garuffi.

Dopo lo schiaffo subito inizia la remuntada grecese con tre gol del ritrovato bomber Fresegna freddo a concretizzare la miriade di azioni che il Greci costruisce nella prima frazione dove il centrocampo grecese prende il sopravvento e innesca le tre punte Cutillo, Melito e Fresegna.
Una bella prova di continuità della squadra che sta sciorinando un bel calcio nelle ultime settimane.

La ripresa di apre beffarda con delle leggerezze commesse in impostazione dalla retroguardia grecese che danno prima il 2-3 e poi il 3-3, clamorosissimo per l'andamento del match.
Ciò naturalmente innervosisce il Greci che rivive un po' i fantasmi degli errori nella gara col Monteleone , ma per fortuna Enzo Norcia con un tiro cross violento trova nel portiere locale un ottimo alleato: uscita titubante, sfera che gli sfugge e 3-4 immediato.
Qui si può dire che si chiude la gara perchè  torna in campo il Greci sicuro , propositivo del primo tempo che insacca altre tre reti con Matteo Pucci  in tape - in dopo una respinta del portiere su Cutillo, autore di un ottimo match , vari assist e un palo, poi Gianluca Melito che sigla la prima (di varie si spera) rete alla seconda presenza con un bellissimo tiro  per il 3-6.
Poi proprio sul finire  gol del 4-6 in sospettissimo fuorigioco dei locali con molta fortuna colpendo  prima il portiere in uscita, poi la traversa e sfera che infine supera la linea e a chiudere le danze è il centrocampista grecese Cardinale con un altra bordata per il definitivo 4-7.

Solo 48 ore di riposo dalla gara di ieri sera e sabato pomeriggio il Greci deve tornare in campo a Bonito per il prossimo match di campionato.
Bisognerà usare molto la testa perchè le gambe inevitabilmente saranno appesantite per fare 90 ' di corsa tambureggiante.


CLASSIFICA DOPO IL RECUPERO


0 commenti:

Posta un commento