.

.
ASD GRECI vi invita a ..

lunedì 27 novembre 2017

A.C. Vallesaccarda - A.s.d. Greci 0-4

Nel testa coda del girone il Greci interpreta anche a Vallesaccarda il solito canovaccio che ha accompagnato quattro delle cinque gare sin qui disputate per fortuna contro squadre non irresistibili: gioco macchinoso nella prima frazione seguite da buone trame dopo il vantaggio.
In una giornata ventosa  su un campo polveroso che esalta le doti belliche di Corsano e Panzetta, il Greci  mette le tende nella metà campo locale (abbandonando il portiere De Paola a un pomeriggio di solitudine a studiare il vento)  ma gli attacchi sono per lo più sterili e confusi tranne qualche iniziativa come un siluro di Panzetta che si stampa sulla traversa e una chiamata dubbia su Florido che insacca in off-side secondo l'arbitro. Solo al quarantacinquesimo, per fortuna, onde evitare nervosismi, arriva il vantaggio costruito sull'asse Cardinale - Macchione col terzino sinistro che si incunea e  spara un missile terra-aria che colpisce la traversa interna e si infila. Gioia meritata per il miglior giocatore del Greci nella prima frazione.
Nella ripresa quasi immediati gli ingressi di Muto e Cutillo , all'esordio stagionale, ed è proprio speedy Cutillo che mette in assoluta discesa la gara realizzando  lo 0-2 dopo una bell'azione imbastita da capitan Pucci e Florido e conclusa dalla punta biancoceleste con dribbling e tiro che passa sotto le mani del portiere.
Dopo il gol Cutillo diventa assist-man quando dalla fascia serve Fresegna libero in area per lo 0-3 ; chiude le danze sempre l'esperto bomber schiacciando di testa da corner.
Non si contano un po' per frenesia, un po' per imprecisione e un bel po' per i rimpalli imprevedibili della sfera sul terreno di gioco gli errori dei grecesi che nel secondo tempo avrebbero potuto rimpinguare decisamente il bottino. Prossimo impegno interno contro il Carife.

0 commenti:

Posta un commento