CAMPIONATO FIGC III CAT. - STAGIONE 2016/2017 - TURNO N° 15: ASD GRECI - SPORTING VALLESACCARDA ; DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017 (ORE 15.00 - SAVIGNANO IRPINO)

martedì 19 aprile 2016

Asd Greci - Acd Vallesaccarda 2-2

Il Greci non riesce a uscire dalla secca...un po' se la cerca e  la sfortuna non tarda a bussare alla porta di Cifaldi L, costante da inizio stagione come la " nuvola del ragioniere ".

Nonostante le 4-5 assenze la gara sembra essere alla portata: nella prima frazione Greci concreto che passa in seguito a una bella azione Boscia jr - Tarantino - Boscia sr che rifinisce con un pallonetto a scavalcare la punta Albanese che è lucida ad insaccare; in seguito un ottimo Bevilacqua  con personalità si incarica di realizzare un penalty sacrosanto (su cui nessuno protesta) ottenuto dallo stesso Albanese con una bella azione personale.

Il Vallesaccarda con i suoi evergreen che trattano bene la sfera, pur non correndo molto, risponde con due tiri dalla distanza neutralizzati il primo da un prodigioso tuffo di L. Cifaldi e il secondo dalla traversa.
Si va cosi all'intervallo sul 2-0 un po' largo, ma si può ritenere meritato il vantaggio grecese.

Nella ripresa la scioccante  direzione arbitrale balza agli occhi più del calo fisico grecese e della rimonta degli ospiti rinvigoriti dall'innesto di giovani leve.

La giacchetta prima fischia una punizione  per un ponte (più inesistente di quello sullo Stretto) di Tarantino da cui nasce una mischia insistita in area e  il conseguente 2-1 ; poi si segnalano una serie di valutazioni di fuorigioco sbagliati che non premiano i contropiedi grecesi e infine un palo interno con rimbalzo beffardo sulla linea colpito dal grecese Albanese e nessun compagno lesto a depositare il 3-1 in ribattuta .
Quindi la gara resta  aperta pur senza sussulti fino al 92', quando il Greci non è furbo a perdere tempo nel battere un corner e subisce la ripartenza vallesaccardese che a sua volta ottiene un corner.
Non contenti degli harakiri precedenti il Greci lascia solo un colpitore di testa sul primo palo che ringrazia e pareggia.

Non sarebbe finita perchè nel concitato finale Antonio Boscia potrebbe presentarsi in area per tentare un insperato 3-2 , ma l'arbitro decide di dare il sigillo finale con un altra spettacolare chiamata di fuorigioco.

Proteste e rosso per il secondo portiere grecese Marinaccio le ultime note di un'altra gioia mancata in stagione.


LA CLASSIFICA


0 commenti:

Posta un commento