CAMPIONATO FIGC III CAT. - STAGIONE 2016/2017 - TURNO N° 15: ASD GRECI - SPORTING VALLESACCARDA ; DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017 (ORE 15.00 - SAVIGNANO IRPINO)

lunedì 4 aprile 2016

ASD GRECI - ASD SAN SOSSIO BARONIA 1-1

Un tempo a testa e salomonico pareggio fra Greci e la compagine della Baronia , terza in classifica.
Bisognava arrivare il primavera per toccare la doppia cifra di punti, ma finalmente il Greci ha dato segnali di vitalità.
Mister Marinaccio ridisegna la formazione con cambi mirati in vari reparti e i risultati sono positivi soprattutto nella prima frazione dove il fiato non manca.
Il Greci  affida il joystick della formazione a bomber Boscia ,schierato regista per innescare  l'inedita coppia di punte Bevilacqua-Albanese e i risultati dell'esperimento sono lusinghieri.
Tre palle gol sul taccuino: prima Albanese non centra il bersaglio a porta sguarnita con un tiro di prima intenzione da fuori area dopo una ribattuta del portiere su percussione di Bevilacqua, poi Ardito non finalizza con precisione una bella iniziativa  e infine il gol in contropiede confezionato da uno slalom di Antonio Boscia con lancio millimetrico di sinistro a scavalcare la difesa per Albanese che con l'esterno  supera il portiere e mette dentro un gol di pregevole fattura.
Gli ospiti che sino ad allora si erano segnalati solo per un bolide che aveva scheggiato la traversa, trovano il pareggio nella zona ASD Greci....triste primatista di gol subiti a fine tempo: al 48' del primo tempo, la punta ospite,più  in fuorigioco del naso di Chiellini, si ritrova la palla in area e dopo essersi fermata (certa della posizione irregolare) non sentendo il fischio arbitrale continua l'azione e serve un compagno che appoggia a porta vuota.
Il pareggio beffa dà fiducia agli ospiti che salgono in cattedra e dominano la ripresa , dove solo l'attenzione difensiva e uno strepitoso Leonardo Cifaldi in uno spettacolare volo d'angelo prima e con riflessi di piede da karateka dopo permettono al Greci di non perdere.
Unica macchia il diverbio con doppia espulsione finale per  fra Mottola e un sossiano, ma il risultato non cambia.


0 commenti:

Posta un commento