.

.
ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO?

lunedì 1 febbraio 2016

ASD GRECI - BONITO SQUADRA B 1-1

Il Greci non “ joga troppo bonito ” e non dà quella continuità che tanto sarebbe servita alla classifica.
Cambio di modulo inziale per i biancocelesti dal 4-5-1 a 3-4-3 che non ha gli effetti sperati davanti. E' invece il Bonito ad avere nei primi minuti l'iniziativa in una gara condizionata da un vento fastidiosissimo che ha falsato le traiettorie del pallone.
Poi il mister torna al modulo tradizionale e la gara si riequilibria.
Il Greci spreca prima qualcosa con Speedy Cutillo al quale non piace segnare gol facili dopo una gran triangolazione Norcia-Boscia con palla a smarcare la gazzella grecese , poi con un piattone dal limite del mediano di ferro Paolo Sasso che sfiora il palo e infine col cadeau di un difensore bonitese che salta col braccio larg in area. Penalty sacrosanto che Boscia senior però angola troppo e tira fuori di un soffio con la palla che fa la barba al palo.

La ripresa vede il Greci insistere ancora senza esito : Stefano Ardito entra bene in area dalla destra ma chiude troppo il tiro, Vittorio CIfaldi proprio non vuole entrare nel tabellino marcatori e si vede deviare un gran tiro dal portiere ospite e Loris Cutillo non è freddo davanti al portiere dopo un lussuoso fendente di Boscia che taglia a fette la difesa .

Lo 0-0 dà fiducia agli ospiti che si affacciano avanti di rimessa e per fortuna il portiere Cifaldi , migliore in campo, si tramuta in un essere mitologico con garretti da canguro e braccia tentacolari da piovra e sventa due tiri ravvicinati nella stessa azione .
Salvati altri due tentativi successivi prima con ausilio di Luca Tarantino che ci mette la faccia (non una metafora..), poi con il provvidenziale intervento sulla linea di Cristian Sasso .
Greci in difficoltà dietro che capitola poco dopo su un fraintendimento tattico difensivo sfruttato a dovere dalla punta ospite che segna con un bel tiro a volo .
Greci sotto a 10 minuti dal termine, ma trova nella rabbia le enrgie per reagire: Loris Cutillo mai domo scaglia tutta la sua grinta in un bolide angolato che si insacca imparabilmente per 1-1 definitivo.
Nei minuti finali saltano tutti gli schemi e il Bonito rischia di vincerla sempre con l'arma del contropiede , ma Cifaldi abbassa di nuovo la saracinesca.
Tutto sommato pari giusto perchè il Greci ha premuto di più con la voglia di risalire la china, ma ha rischiato molte volte di beccare contropiedi micidiali, con la difesa non proprio imperforbile.

Alla prossima trasferta Greci impegnato sul campo della vice capolista S. Nicola Baronia, avvezza a vittorie concrete e striminzite per 1-0. Riusciranno i nostri eroi grecesi a evitare di prendere quel primo gol e fare una gara maiuscola senza sbavature ,soffrendo senza subire , al contrario di questo primo scorcio di stagione?

Ai giocatori tocca un 'importante preparazione della gara a partire dagli allenamenti e alla sfortuna la richiesta di andarsene aff…..ehm in un altro paese.

0 commenti:

Posta un commento