.

.
ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO?

lunedì 11 gennaio 2016

Acd Vallesaccarda - Asd Greci 1-1

La domanda sorge spontanea: il nostro baluardo della difesa Gigio Perillo avrà ricevuto qualche "fattura" dalla gente di Vallesaccarda?
Anche nella seconda gara contro l'altro team del paese della Baronia si conclude con una beffa  e con suo secondo fortuito autogol.

La gara si apre proprio cosi con un autogol di testa a porta vuota col il difensore grecese Perillo che da un cross dal fondo, non sentendosi chiamare la palla dal portiere Cifaldi  ,nel frattempo uscito dai pali, gliela appoggia per l'alleggerimento ma trova clamorosamente la porta vuota.
1-0 e gara cosi in salita che però il Greci riprende  in un amen con un assolo di Loris Cutillo che entra  in area e da posizione defilata insacca.
Da quel momento si può dire che per 80 minuti il Greci ha il pallino del gioco , ma la sfera non entra. Cutillo spreca due volte il raddoppio, Boscia-gol prova un gol da terra su assist del tractor Pompilio Chianca ma trova la pancia del difensore sulla linea di porta col portiere fuori causa , Luca Tarantino colpisce la traversa con un tiro da fuori, capitan Pucci prova a rimettere in moto il suo sinistro velenoso  trovando sempre l'opposizione della difesa e  cosi sfuma il meritato appuntamento col bis.
A questo va aggiunto il buonismo dell'arbitro che evita il rosso diretto a un difensore locale che aveva murato di mano una fuga di Boscia lanciato da Mottola, spostato a centrocampo.
Di buono c'è da prendere la continuità di rendimento anche nella ripresa che non ha visto il solito calo, l'impegno del gruppo e l'ottima gestione difensiva del quartetto Norcia-Perillo-Boscia jr-Chianca che non ha dato spazio ad ulteriori azioni degne di nota del Vallesaccarda, compagine che si è confermata anche sul campo  molto sportiva, dando seguito al bel gesto precedente della dirigenza che su richiesta del Greci aveva acconsentito allo spostamento della gara dalle 10.30 alle 14.30.


0 commenti:

Posta un commento