CAMPIONATO FIGC III CAT. - STAGIONE 2016/2017 - TURNO N° 15: ASD GRECI - SPORTING VALLESACCARDA ; DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017 (ORE 15.00 - SAVIGNANO IRPINO)

sabato 26 marzo 2011

Acli Savignano B/Greci - Passo Eclano 4-2

Vittoria in rimonta e  Norcia fa un " tiro mancino " al suo rivale di fascia in classifica marcatori


L'Acli non perde per fortuna l'abitudine di schiantare le squadre di medio bassa classifica e liquida a seguito di una buona prestazione il Passo Eclano che comunque si è dimostrato avversario degno.
A passare per primi gli ospiti che sfruttano un'errata copertura della sfera di A. Lombardi e rubando palla combinano il vantaggio.
Reazione immediata dell'Acli che può contare sulla buona vena del regista Ciampone che confeziona un assist per il difensore A.Mottola accorso in avanti che a volo di sinistro rasoterra insacca da dentro l'area..
Thiago i suoi golletti ogni anno li mette dentro.
Sulle ali dell'entusiasmo il raddoppio dello stesso Ciampone che si mette in proprio e fa partire un tiro maligno a scendere che beffa il bravo portiere ospite che già in precedenza  aveva impedito la rete allo stesso Ciampone e a Cosimo Ciasullo , oggi titolare in assenza di Boscia (  una squadra polacca ha "scommesso" su di lui  ) e che si è meritato la maglia al fianco di bomber Armando Marinaccio, sfortunato ed uscito per infortunio nella prima frazione.
Poi però arriva il pareggio del Passo che sfrutta una corta respinta del portiere savignanese e realizza il 2-2..
Nella ripresa però l'Acli cambia marcia , a centrocampo sale di tono il solito tractor Matteo Pucci e la squadra ne beneficia. Il vantaggio arriva  con un tiro mancino..ma davvero mancino di Enzo Norcia..
Si lettori ,non stropicciatevi gli occhi, state leggendo bene: ha sfatato il tabù e non poteva farlo in maniera normale ma forse col gol più bello realizzato dalla squadra sinora: sinistro violento da posizione defilata da zona corner ,tiro dritto per dritto, secco e  preciso a togliere tre cose: la ragnatela dall'incrocio, il fiato ai compagni di squadra infine e la tranquillità al suo compagno di fascia (non facciamo nomi ..solo cognomi Zoccano) che ora ha meno di due mesi per segnare e raggiungerlo in classifica marcatori ..vecchia rivalità.
Pare che Zoccano si stia muovendo in due direzioni: sta prendendo i nomi di tutti i portieri prossimi avversari da contattare e pare voglia offrire una succulenta cena al mister Maurizio per convincerlo a fargli tirare ogni tipo di calcio piazzato...ma finora è riuscito solo ad ottenere di battere le rimesse laterali.
Continuiamo con la cronaca...che vede altre occasioni sprecate dai locali che chiudono i giochi senza offrire patemi d'animo nel finale sfruttando la superiorità numerica (espulsione di un difensore del Passo per fallo da ultimo uomo ai danni di Ciampone) grazie ai nuovi entrati Michele Ciasullo e Jonathan Meola: giocata insistita sulla fascia del primo che con abilità salta un avversario e poi serve un assist teso al secondo che sfrutta questo bocconcino per insaccare sul palo opposto e chiudere le ostilità.
Ed ora le gare più dure: le prime due della classe.....

1 commenti:

Anonimo ha detto...

haahhaah grande carlo grz by enzo

Posta un commento