.

.
U.S. SCAMPITELLA - ASD GRECI -- DOMENICA 19 NOVEMBRE , ORE 14.30 - SCAMPITELLA

lunedì 28 marzo 2011

Risultati e classifica 18 giornata

Acli Savignano-Passo Eclano 4-2
Castelfranco-Savignanese 1-0
Anspi Manna-Bonito "B" 2-2
Grottaminarda-S.Angelo Esca 4-2
Melitese-Ariano Nord Est 2-2 
Pila Calcio-Pila ai Piani 1-4 
Fontanarosa-Real Casalbore 3-0



CLASSIFICA

Real Casalbore 45
Fontanarosa 34
Pila ai Piani * 31
Ariano Nord Est 28
Anspi Manna 28
Acli Savignano "B"/Greci 26 
Grottaminarda 26
Bonito "B" 24

Savignanese 23
Passo Eclano 15
Pila Calcio 14
S.Angelo all'Esca 13
Melitese* 13
Castelfranco 13


* un punto di penalità

sabato 26 marzo 2011

Acli Savignano B/Greci - Passo Eclano 4-2

Vittoria in rimonta e  Norcia fa un " tiro mancino " al suo rivale di fascia in classifica marcatori


L'Acli non perde per fortuna l'abitudine di schiantare le squadre di medio bassa classifica e liquida a seguito di una buona prestazione il Passo Eclano che comunque si è dimostrato avversario degno.
A passare per primi gli ospiti che sfruttano un'errata copertura della sfera di A. Lombardi e rubando palla combinano il vantaggio.
Reazione immediata dell'Acli che può contare sulla buona vena del regista Ciampone che confeziona un assist per il difensore A.Mottola accorso in avanti che a volo di sinistro rasoterra insacca da dentro l'area..
Thiago i suoi golletti ogni anno li mette dentro.
Sulle ali dell'entusiasmo il raddoppio dello stesso Ciampone che si mette in proprio e fa partire un tiro maligno a scendere che beffa il bravo portiere ospite che già in precedenza  aveva impedito la rete allo stesso Ciampone e a Cosimo Ciasullo , oggi titolare in assenza di Boscia (  una squadra polacca ha "scommesso" su di lui  ) e che si è meritato la maglia al fianco di bomber Armando Marinaccio, sfortunato ed uscito per infortunio nella prima frazione.
Poi però arriva il pareggio del Passo che sfrutta una corta respinta del portiere savignanese e realizza il 2-2..
Nella ripresa però l'Acli cambia marcia , a centrocampo sale di tono il solito tractor Matteo Pucci e la squadra ne beneficia. Il vantaggio arriva  con un tiro mancino..ma davvero mancino di Enzo Norcia..
Si lettori ,non stropicciatevi gli occhi, state leggendo bene: ha sfatato il tabù e non poteva farlo in maniera normale ma forse col gol più bello realizzato dalla squadra sinora: sinistro violento da posizione defilata da zona corner ,tiro dritto per dritto, secco e  preciso a togliere tre cose: la ragnatela dall'incrocio, il fiato ai compagni di squadra infine e la tranquillità al suo compagno di fascia (non facciamo nomi ..solo cognomi Zoccano) che ora ha meno di due mesi per segnare e raggiungerlo in classifica marcatori ..vecchia rivalità.
Pare che Zoccano si stia muovendo in due direzioni: sta prendendo i nomi di tutti i portieri prossimi avversari da contattare e pare voglia offrire una succulenta cena al mister Maurizio per convincerlo a fargli tirare ogni tipo di calcio piazzato...ma finora è riuscito solo ad ottenere di battere le rimesse laterali.
Continuiamo con la cronaca...che vede altre occasioni sprecate dai locali che chiudono i giochi senza offrire patemi d'animo nel finale sfruttando la superiorità numerica (espulsione di un difensore del Passo per fallo da ultimo uomo ai danni di Ciampone) grazie ai nuovi entrati Michele Ciasullo e Jonathan Meola: giocata insistita sulla fascia del primo che con abilità salta un avversario e poi serve un assist teso al secondo che sfrutta questo bocconcino per insaccare sul palo opposto e chiudere le ostilità.
Ed ora le gare più dure: le prime due della classe.....

domenica 20 marzo 2011

Risultati e classifica

Ariano Nord Est-Acli Savignano "B"/Greci 3-2
Bonito "B"-Grottaminarda 5-5
Passo Eclano-Fontanarosa 3-4
Pila ai Piani-Castelfranco 2-1 
Real Casalbore-Pila Calcio 4-2
S.Angelo all'Esca-Melitese 2-1
Savignanese-Anspi Manna 1-2



CLASSIFICA


Real Casalbore 45
Fontanarosa 31
Pila ai Piani * 28
Ariano Nord Est 27
Anspi Manna 27
Savignanese 23
Acli Savignano "B"/Greci 23 
Grottaminarda 23
Bonito "B" 23
Passo Eclano 15
Pila Calcio 14
S.Angelo all'Esca 13
Melitese* 12
Castelfranco 10


* un punto di penalità

Ariano Nord est - Acli Savignano B /Greci 3-2

Solita maledizione contro le squadre di medio-alta classifica.


L'Acli non ne indovina uno di scontro diretto per cui non riesce ad emergere dal limbo del centroclassifica . Andamento sino a questo punto un po deludente per una squadra, a mio avviso, dalle potenzialità maggiori rispetto ai risultati espressi ma che , puntualmente, viene meno negli appuntamenti  verità, quelli che avrebbero potuto dare una svolta alla stagione.
Un tempo regalato ai locali e poi l'inutile forcing nella ripresa non modificano il risultato.
Vantaggio locale rocambolesco con un tiro cross e raddoppio con una discesa indisturbata conclusa con un tiro in porta deviato fortuitamente in rete  dal difensore Perillo .
 Doppio vantaggio meritato per l'Ariano con l'Acli Savignano / Greci che nella prima frazione è stato spettatore non pagante in campo, salvo qualche eccezione.
Nella ripresa qualche accorgimento e sicuramente una prestazione più degna con l'asse Angelo Mottola-Rossi che dà il via a un'azione di rimessa  finalizzata da bomber Marinaccio.
Poi distrazione difensiva su calcio piazzato e 3-1 offerto all'Ariano su un piatto d'argento (colpo di testa da dentro l'area) e nel finale rocambolesco un "cuzzetto"..oops nuca impedisce a un tiro di  Enzo Norcia di riaprire la gara.
In pieno recupero al 94'  fallo da rigore su Boscia e l'intrepido  Cosimo Ciasullo (il "quattro salti in padella della rosa": si scalda ed è pronto per l'uso in 5 minuti), subentrato nella ripresa, lo trasforma .
Il tempo di battere a centrocampo, l'Acli in azione rugbistica ruba palla, si getta in avanti , palla in mezzo con sforbiciata di  Ciasullo, aggancio di Rossi che appoggia per Boscia il quale tira e scheggia in girata la traversa.
Un bel finale che però non può cancellare quanto di negativo si è visto nella prima frazione .

Uno psicologo per capire queste defaillance con le big  o l'Acli non è una big?
Nel prossimo mese le cose saranno più chiare (con gli esami passo eclano, casalbore, fontanarosa)

lunedì 14 marzo 2011

Risultati e classifica

Si completano i recuperi: il 17 marzo si è giocato Pila ai Piani -Melitese 7-2
Pila ai piani con 26 punti reali ( 1 di penalizzazione) si porta al terzo posto.


Acli Savignano "B"/Greci-Sant'Angelo all'Esca 7-1
Passo Eclano-Real Casalbore 0-4
Castelfranco-Pila Calcio 1-0
Anspi Manna-Pila ai Piani 1-1
Grottaminarda-Savignanese 1-0
Melitese-Bonito "B" 1-5
Sporting Fontanarosa-Ariano Nord Est 3-0


CLASSIFICA COMPLETA

Real Casalbore 42
Fontanarosa 28

Pila ai Piani * 25 
Ariano Nord Est 24
Anspi Manna 24
Savignanese 23
Acli Savignano "B"/Greci 23

Grottaminarda 22
Bonito "B" 22
Passo Eclano 15
Pila Calcio 14
Melitese* 12

Castelfranco 10
S.Angelo all'Esca 9


* un punto di penalità

sabato 12 marzo 2011

Acli Savignano B/Greci - Sant'Angelo all'Esca 7-1



Vittoria roboante contro un avversario però inconsistente, falcidiato in più dalle squalifiche.
L'Acli però non prende affatto l'impegno sotto gamba e realizza una goleada (2 Marinaccio, 1 per Boscia, Rossi, M.Ciasullo, M. Pucci, A . Ciampone) , sfiorando ripetutamente altre marcature.



La crocaca della gara (non vi abituate a queste cronache dettagliate...)

Al 10 circa Matteo Pucci prende palla dietro la linea di centrocampo e lancia Boscia ma l'arbitro fischia un fuorigioco inesistente.

20 minuto : Enzo Rossi sulla destra passa ad Armando Marinaccio che in volata insacca sul secondo palo. 
25 minuto azione con tanti batti e ribatti,ma ci pensa Boscia con un tacco illuminante a servire Marinaccio che insacca. 
Subito dopo Matteo lancia Meola che sul filo del fuorigioco scarta un avversario e poi fa partire un bel tiro a giro che non centra la porta per poco. 
Al 35 c'è l'unico errore della difesa, palla persa e il loro attaccante ringrazia , si presenta davanti al portiere e realizza..
Ma c'è la reazione: il mister chiede di chiudere la partita e così avviene prima del '45 uquando c'è un bellissimo lancio di Boscia  per  Rossi che controlla e insacca sul primo palo con un bel tiro.


La ripresa si apre allo stesso modo in cui era finito il primo tempo; Acli in avanti e dopo meno di 10 minuti Enzo Norcia in volata sulla sinistra crossa in mezzo dove non puo mancare Boscia che insacca con un bel tiro.
La partita oramai è a senso unico  e le belle azioni ,cosi come i clamorosi errori degli improvvisati bomber per un giorno, si sprecano .


 Al 65 minuto, Matteo Pucci riceve palla a limite dell'area,nn ci pensa due volte, tiro centrale ma che gira e si insacca sotto la traversa,..Gollazzo! E se pure il nostro Tudor  monta i piedi di Pirlo è finita...


Quasi all'80esimo Michele Ciasullo  prende palla sulla fascia,non passa ma si accentra, entra in area dopo aver scartato 2 avversari e rasoterra insacca sul secondo palo. Grande esultanza.
A partita chiusa,con la difesa dell'Acli che respinge le timide azione degli ospiti,sul taccuino mancava Angelo Ciampone (che timbra anche un palo); c'è gioia anche per lui  che senza alcun ostacolo arriva in area e segna spiazzando il portiere.
7-1 e triplice fischio. 




Oggi che un calciatore (che non segna dal secolo scorso) si è assentato dalla gara  ...è arrivato l'avversario giusto per ritornare al gol.
La "Cometa di Halley" è passata...ora tocca aspettarne un'altra per segnare, o forse la sua carriera finirà prima che ripassi?
Vi lascio con questo dubbio..

domenica 6 marzo 2011

Risultati e classifica 14 giornata

NEL RECUPERO DEL 9 MARZO : CASTELFRANCO-ANSPI MANNA 4-1 . OTTOPAGINE 


Ariano Nord Est-Passo Eclano 1-0
Bonito "B"-Acli Savignano "B"/Greci 2-1
Pila ai Piani-Grottaminarda  4-0
Pila Calcio-Anspi Manna 0-3
Real Casalbore-Castelfranco 2-0
Sant'Angelo all'Esca-Fontanarosa 0-1
Savignanese-Melitese 9-2 


CLASSIFICA 


Real Casalbore 39
Fontanarosa 25
Ariano Nord Est 24
Savignanese 23
Anspi Manna 23
Pila ai Piani* °21
Acli Savignano "B"/Greci 20
Grottaminarda 19
Bonito "B" 19
Passo Eclano 15
Pila Calcio° 14
Melitese* °12
S.Angelo all'Esca 9
Castelfranco 7


* un punto di penalità
°una gara in meno

Bonito B - Acli Savignano B/Greci 2-1

L'arbitro è immarcabile per la difesa dell'Acli...

Nemmeno una gran giornata di Cristiano (alias Jonathan) Meola può sovvertire una gara dove il direttore di gara punisce oltremodo e in maniera severissima un Acli che disputa una gara più che buona.
Il Bonito ne approfitta di quest' avversità verso gli ospiti, ringrazia e con esperienza porta a casa una vittoria che la rilancia.
Il primo tempo è movimentatissimo: vantaggio locale con tiro da fuori area, pari degli ospiti sull'asse Boscia-Meola con grande assist del primo e movimento di classe cristallina per il trequartista grecese che tiene a bada il difensore che lo contrasta in corsa, aggira il portiere e mette dentro il pareggio.
Poi l'Acli di rimessa ha altre palle gol per andare in vantaggio ma Meola si fa parare un tiro e poi un arbitraggio mediocre non consentono ciò che sarebbe giusto: la giacca nera ferma per fuorigioco inesistente Boscia lanciato in 1 contro 1 verso la porta e successivamente non assegna un rigore apparso nettissimo per fallo di mani di un difensore locale.
A completare l'opera ci pensa assegnando nell'altra area un penalty per il Bonito sanzionando, non appagato di ciò,   l'espulsione ai danni di uno stupefatto Membrino per flebili proteste in seguito alla decisione.
 Il Bonito realizza il 2-1 con cui si conclude la prima frazione.
Il tema della ripresa è semplice: l'Acli in 10  cerca il pareggio provando principalmente a sfruttare le palle lunghe (con l'ingresso di Marinaccio) e mischie , ma nonostante gli sforzi e alcune  buone trame di gioco il pari meritato non arriva.
Resta la prestazione e la buona fase difensiva ( i 2 gol con un tiro da lontano e un rigorino non pregiudicano una buona prova del reparto) ma la classifica piange perchè il podio si allontana e allora c'è una sola medicina : la vittoria casalinga domenica prossima contro il S'Angelo all'Esca.